Hawaiian music, Hawaiian party, Festa Hawaiiana, musica Hawaii, Gruppo di musica Hawaiana, Honolulu Hula Boys and Sery Lee | Riki Tiki
15498
page,page-id-15498,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,columns-4,qode-theme-ver-7.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
 

Riki Tiki

cab

RICCARDO D’ANGELO (Riki Tiki)
Figlio e nipote di musicisti, inizia a suonare la chitarra all’età di 14 anni, dopo aver abbandonato lo studio del pianoforte, e dopo pochi anni inizia già ad apparire in pubblico nei locali della propria città.
Alla fine degli anni ’70 fonda con altri elementi il primo nucleo dei “VIA VERDI” che nel 1982 abbandona per approfondire lo studio della musica folk, iniziando a studiare altri strumenti a corda quali mandolino, banjo e bouzouki.
Dopo due anni è pronto per fondare il primo gruppo di musica tradizionale irlandese “IRISH PUB”.
Dopo questa esperienza decide di recarsi per un breve periodo in Irlanda dove ha occasione di suonare con artisti di fama internazionale, perfezionando le proprie cognizioni tecniche. Dall’incontro con il musicista Savino Lattanzio, con il quale fonde le proprie esperienze e gusti musicali, nascono nel 1986 gli “OLD COUNTRY PICKERS”.
Con il duo ha partecipato, e tuttora partecipa, a numerose manifestazioni anche a carattere nazionale (rodei, spettacoli equestri, feste country ecc.). Nel 1991 partecipa come banjoista tenore con l’Orchestra da Camera di Bologna, diretta per l’occasione dal grande Maestro americano Carl Davis, ad una serie di concerti in Italia, eseguendo dal vivo la colonna sonora durante la proiezione del film “Luci della città” di Chaplin. Nel 1998 rispolvera il repertorio celtico e forma insieme ad altri 8 elementi il gruppo “THE WILD ROVERS” con il quale prende parte a varie performances tra le quali l’edizione del 2005 di “Montelago Celtic Night”.
Nel 2006 viene fulminato dalla scoperta dell’ukulele e dello swing hawaiiano e, anche per festeggiare il ventennale di collaborazione con Savino, decide di formare con il “socio” ed altri due elementi gli “HONOLULU HULA BOYS”.